Vedi degli errori 500  internal server error del server su WordPress?

L’Errore interno del server è uno degli errori più comuni di WordPress. Poiché l’errore non fornisce altre informazioni, molti principianti spesso vanno in grande difficoltà. In questo articolo, ti mostreremo come risolvere facilmente l’errore 500 su WordPress.

Come correggere l’errore del server interno in WordPress

Quali sono le cause Errore interno del server in WordPress?
L’Errore interno del server non è un errore specifico di WordPress. Può accadere con qualsiasi sito Web in esecuzione su un server web. A causa della sua natura, questo errore, non invia alcun messaggio allo sviluppatore a parte quello di Errore.

Come risolvere un errore interno del server?

internalservererror

L’Errore interno del server in WordPress è spesso causato da funzioni di plugin o tema. Altre possibili cause di errore interno del server in WordPress di cui siamo a conoscenza sono: file .htaccess corrotto e limite di memoria PHP.

Spesso capita anche che ll’errore 500 compaia quando si tenta di connettersi all’admin di WordPress mentre il resto del sito funziona perfettamente.

Detto questo, ora diamo un’occhiata al problema.

Controllo del file .htaccess danneggiato

La prima cosa da fare quando si fa il troubleshoot di un errore 500 su WordPress è controllare il file .htaccess corrotto.

Puoi farlo rinominando il tuo file .htaccess in qualcosa come .htaccess_old. Per rinominare il file .htaccess, dovrai accedere al tuo sito usando l’ FTP o File Manager nel pannello di controllo del tuo account cPanel.

Una volta connesso, il file .htaccess si troverà nella stessa directory in cui visualizzi cartelle come, wp-content, wp-admin e wp-includes.

Modifica del file .htaccess in WordPress

Una volta che hai rinominato il file .htaccess, prova a visitare il tuo sito per vedere se questo problema si ripresenta. In caso contrario, concediti una bella pacca sulla spalla perché hai corretto l’errore del server interno.

Prima di andare avanti con altre cose, assicurati di “Vai alla pagina Impostazioni” Permalink in WordPress. Questo genererà un nuovo file .htaccess per te con le corrette regole di riscrittura per garantire che le tue pagine non tornino all’errore 404.

Se il controllo sul file .htaccess non ha funzionato, devi continuare a leggere questo articolo.

Aumentare il limite di memoria PHP

A volte l’errore 500 Internal server error, compare quando stressi il limite di memoria PHP. Usa il nostro tutorial su come aumentare il limite di memoria PHP di WordPress per risolvere questo problema.

Se vedi l’errore 500 Internal server error solo quando tenti di connetterti al pannello di controllo o mentre cerchi di caricare una foto su media manager allora potresti provare ad aumentare il limite memoria di WordPress attraverso i seguenti passi

  • Crea un file di testo vuoto e chiamalo, php.ini
  • Incolla qui il codice: memory = 64 MB
  • Salva il file
  • Caricarlo nella cartella / wp-admin / tramite FTP

Diversi utenti hanno affermato che lo stanno facendo.

Se aumentando il ​​limite di memoria hai risolto il problema, allora hai solo messo una pezza temporanea. Hai ancora bisogno di trovare la causa che sta colmando il limite di memoria.

Questo potrebbe essere un plug-in mal costruito o anche una funzione del tema. Ti consigliamo vivamente di chiedere alla tua società di web hosting WordPress di cercare con una diagnostica per capire con esattezza dove sorge il problema.

Se aumenti il ​​limite di memoria di PHP, dovrai risolvere ancora un po ‘di problemi.

Disattiva tutti i plugin

Se nessuna delle soluzioni di cui sopra ha funzionato per correggere l’errore 500 – Internal server error, questo errore è probabilmente causato da un plug-in specifico. È anche possibile che si tratti di una combinazione di plugin che non stanno interagendo l’uno con l’altro.

Purtroppo, non esiste un modo semplice per scoprirlo. I Plugin di WordPress devono essere disabilitati contemporaneamente.

Segui le istruzioni della nostra guida su come disabilitare i plugin di WordPress senza WP-Admin.

Disattivare tutti i plugin di WordPress

Se l’errore si risolve disattivando tutti i plugin, allora sai che è uno dei plugin a causare l’errore.

Basta andare all’area admin di WordPress e fare clic su “Plugin“. Ora è necessario riattivare un plug-in alla volta. Sbarazzati quindi del plugin che crea l’errore e segnala l’errore all’autore del plugin.

Ri-caricamento di file core

Se l’opzione del plugin non ha corretto l’errore interno del server, allora vale la pena ricaricare la cartella wp-admin e wp-include da una nuova installazione di WordPress.

Questa operazione non rimuoverà nessuna delle informazioni che hai inserito, ma potrebbe risolvere il problema nel caso in quelle cartelle ci fossero file di sistema corrotti.

Devi  andare sul sito Web di WordPress.org e fare clic sul pulsante Download.

scarica-wordpress

Questo installerà il file zip di WordPress sul tuo computer. Quindi devi estrarre i file zippati al suo interno.

Successivamente è necessario connettersi al proprio sito Web WordPress utilizzando un client FTP. Visita la nostra guida su come usare filezilla vuoi sapere come si usa un ftp.  Una volta connessi alla cartella principale del tuo sito web sostituisci la cartella che contiene wp-admin, wp-include, cartelle di wp-content.

Nella colonna di sinistra la cartella WordPress del tuo computer. Ora è necessario selezionare le cartelle wp-include e wp-admin, quindi fare clic con il tasto destro e selezionare “Carica”.

caricare_wp-admin

Il tuo client FTP trasferirà ora tali cartelle sul tuo server. Ti verrà chiesto di sovrascrivere i file. Seleziona ‘Sovrascrivi’ e quindi seleziona ‘Usa sempre questa azione’.

sovrascrivere_files

Il tuo client FTP ora sostituirà i tuoi vecchi file WordPress con nuove copie. Se i tuoi file WordPress sono corrotti, questo passaggio risolverà automaticamente l’errore del server interno.

Chiedi al tuo fornitore di hosting

Se tutti i metodi non riescono a correggere il tuo errore 500 internal server error, allora è il momento di ricevere ulteriore assistenza. Contatta il tuo team di supporto per l’hosting web e saranno in grado di controllare i log del server e individuare la causa principale dell’errore.

Se vuoi continuare a risolvere i tuoi problemi, consulta la nostra guida definitiva per la risoluzione dei problemi di WordPress per principianti.

Speriamo che questo articolo ti aiuti a correggere l’errore del server interno in WordPress.

Se ti è piaciuto questo articolo puoi seguirci e trovare novità iscrivendoti al nostro canale Youtube, oppure puoi trovarci su Facebook e Twitter